Newsletter

Accetto condizioni sulla privacy. Leggi

CORSO DIRIGENTE

Destinatario del corso

Tutti i Dirigenti di qualsiasi azienda, impresa, servizi, nel settore privato ed il pubblico.
Il D.Lgs 81/08 definisce il "Dirigente" come: persona che, in ragione delle competenze professionali e di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, attua le direttive del datore di lavoro organizzando l’attività lavorativa e vigilando su di essa.
La formazione dirigenti sostituisce integralmente quella prevista per i lavoratori.

Obiettivo

Il corso vuole fornire ai “dirigenti” la formazione particolare aggiuntiva inerente la salute e sicurezza sul luogo di lavoro in applicazione della normativa europea e una maggiore percezione del rischio nelle proprie attività lavorative.
Il corso si svolge in osservanza dell'Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011.

N.B.
Il contenuto del corso può subire variazioni in funzione degli ambienti di lavoro di origine, le procedure organizzative e i rischi connessi all’attività lavorativa dei partecipanti.

Programma

Modulo 1: Giuridico – Normativo:

  • Sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
  • Gli organi di vigilanza e le procedure ispettive;
  • Soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. n. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità e tutela assicurativa;
  • Delega di funzioni;
  • La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa;
  • La "responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica" ex D.Lgs. n. 231/2001, e s.m.i.;
  • I sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia.

Modulo 2: Gestione ed organizzazione della sicurezza:

  • Modelli di organizzazione e digestione della salute e sicurezza sul lavoro (art. 30, D.Lgs. n. 81/08);
  • Gestione della documentazione tecnico amministrativa;
  • Obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione;
  • Organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze;
  • Modalità di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza delle attività lavorative e in ordine all'adempimento degli obblighi previsti al comma 3 bis dell'art. 18 del D.Lgs. n. 81/08;
  • Ruolo del responsabile e degli addetti al servizio di prevenzione e protezione

Modulo 3: Individuazione e valutazione dei rischi:

  • Criteri e strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi;
  • Il rischio da stress lavoro correlato;
  • Il rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, alla provenienza da altri paesi e alla tipologia contrattuale;
  • Il rischio interferenziale e la gestione del rischio nello svolgimento di lavori in appalto;
  • Le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio;
  • La considerazione degli infortuni mancanti e delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavori e dei preposti;
  • I dispositivi di protezione individuale;
  • La sorveglianza sanitaria.

Modulo 4: Comunicazione, formazione e consultazione dei lavoratori:

  • Competenze relazionali e consapevolezza del ruolo;
  • Importanza strategica dell'informazione e dell'addestramento quali strumenti di conoscenza della realtà aziendale;
  • Tecniche di comunicazione;
  • Lavoro di gruppo e gestione dei conflitti;
  • Consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
  • Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

Test di valutazione finale

Durata

La durata del corso di formazione è stata stabilita dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011 ed è pari a 16 ore per la prima formazione.
Viene definito l’aggiornamento quinquennale, di durata minima 6 ore, in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza del lavoro.

Calendario

Sede, date e orari definite dal calendario formativo dell’anno di riferimento.

Note e clausole di partecipazione

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza a tutti i partecipanti che avranno frequentato almeno il 90% delle ore di lezione.
Il corso verrà avviato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. SAFE WORK SRL si riserva di prorogare il termine ultimo delle iscrizioni e di modificare il programma e la durata di ogni corso secondo le contingenti esigenze didattiche e di organizzazione.

Modalità di pagamento e termini

Il pagamento dovrà essere effettuato entro l’ultima data prevista per il corso:

  • con Accredito bancario a favore di SAFE WORK SRL IBAN:   IT45U0308301610000000072578;
  • con assegno bancario non trasferibile intestato a SAFE WORK SRL;
     
  • La quota di iscrizione comprende: partecipazione al corso con materiale didattico, esecuzione prova pratica (ove prevista), attestato e servizi vari come previsti dal programma del corso. Firmando la presente si dichiara di aver preso visione e di accettare le informazioni generali, il programma, le modalità organizzative del corso in oggetto. L’iscrizione è effettiva esclusivamente a seguito della compilazione del modulo d’iscrizione. Il centro di formazione SAFE WORK SRL si riserva la facoltà, per cause non dipendenti dalla propria volontà, di annullare o modificare le date del corso dandone tempestiva comunicazione. Nel caso di annullamento verrà restituita l’intera quota versata. In caso di mancata partecipazione, la disdetta dovrà essere comunicata via fax o mail almeno 7 gg lavorativi prima dell’inizio del corso: in caso di rinuncia oltre il termine indicato verrà fatturato il 100% della quota prevista.
     
  • Le iscrizione vengono raccolte in ordine cronologico. Il corso è a numero chiuso.
Per le tue richieste compila il form, ti contatteremo al più presto.

* = Campi obbligatori

Informazioni personali